Attualità

SALERNO: 24 maggio 1999-2019. Il saluto di Comune e Salernitana ai tifosi morti sul treno Piacenza-Salerno

Il sindaco di Salerno, Enzo Napoli, gli assessori Caramanno e Giordano, i tifosi del club Mai Sola, la Salernitana hanno reso omaggio alle tombe di Simone Vitale, Peppe Diodato, Ciro Alfieri, Enzo Lioi, i quattro tifosi granata che venti anni fa morirono nel rogo del treno Piacenza-Salerno. Il saluto di Comune e Salernitana ai tifosi morti sul treno Piacenza-Salerno

Il saluto

“Un tragedia immane, li ricorderemo per sempre”, ha detto il primo cittadino di Salerno. “Ero presente a Piacenza, 24 anni fa – ha ricordato Caramanno – e quello che apprendemmo all’alba ci fece capire quanto minuscola fosse la delusione per aver perso la serie A, rispetto al dolore straziante delle famiglie delle vittime”.

I familiari

Oggi a Brignano era presente la famiglia Lioi: rapido scambio di battute con la Salernitana e con il team manager Salvatore Avallone, che ha deposto fiori sulle tombe dei ragazzi e ai piedi della tomba di Simone Vitale, che è seppellito in un’altra zona del cimitero.