Attualità

Lecce, auto travolge gruppo di operai: quattro morti e un ferito gravissimo.

Erano impegnati in un intervento di potatura degli alberi lungo la circonvallazione di Galatone quando sono stati investiti da un Golf guidata da un altro operaio: tra le vittime il titolare dell’azienda.

Un gruppo di operai impegnati in lavori di potatura degli alberi lungo la circonvallazione di Galatone, in provincia di Lecce, è stato travolto da un’auto in transito.

Tre operai e il conducente dell’auto sono morti, mentre un quarto operaio sarebbe in gravissime condizioni in ospedale. In base a una prima ricostruzione, una Golf Volkswagen stava transitando quando, probabilmente dopo un sorpasso, è andata a schiantarsi contro un camion della Eco.man Salento, fermo sul ciglio della strada e adoperato per potare degli ulivi ai lati della strada.

Uno degli operai morti è Pasquale Filieri, il titolare della ditta ‘Eco.Man’ che stava eseguendo lavori di potatura su alcuni alberi di ulivo che si affacciano sulla circonvallazione di Galatone.  Con lui sono morti Tony Mezzi (35 anni) e Luigi Casaluci (64 anni)

Anche l’automobilista, il 44enne Alessandro Liguori, di Aradeo, è morto nell’impatto: era un operaio della ditta ‘Alfa Impianti’ che stava andando al lavoro. Sul cestello elevatore del camion della ‘Eco.Man’ c’era Gianni Benegiamo, l’operaio che è rimasto gravemente ferito.