Attualità

Montecorvino Rovella: beccato mentre abbandona dei rifiuti

“Abbiamo dichiarato guerra ai cafoni” le parole del vicesindaco Corrado Volpicelli.

Blitz del comune di Montecorvino Rovella per fermare le persone che, ogni giorno, lasciano per strada tanti rifiuti. Controlli che sono stati ripresi anche da telecamere di videosorveglianza della zona, le immagini sono state pubblicate dal comune di Montecorvino, questo pomeriggio.

Con l’obiettivo di diminuire l’illecito abbandono di rifiuti, l’amministrazione ha deciso di portare avanti una battaglia in sinergia con la polizia locale, guidata da Massimiliano Falcone. Le forze dell’ordine hanno già provveduto all’identificazione e alle sanzioni previste dalla norma in materia di abbandono dei rifiuti. 

“Abbiamo dichiarato guerra ai cafoni”, ha dichiarato il vicesindaco con delega all’ambiente, Corrado Volpicelli, “non ci fermeremo. Il vento è cambiato e, come confermato dalle immagini pubblicate, la nostra polizia locale è in possesso di nuovi strumenti che permettono una pronta identificazione dei trasgressori. L’appello che rivolgo ai cittadini è sempre lo stesso: rispettate il territorio e l’ambiente. Solo così potremo rendere la nostra Montecorvino Rovella più pulita e accogliente”.