Attualità

Applausi da tutta Italia per Carmine De Rosa, il “Cartastorie” di Bellizzi.

Si è conclusa il 28 dicembre, nella chiesa di Sant’Anna al Porto (SA), una straordinaria avventura teatrale!

Da due anni io e Carmine de Rosa, trasformista con abiti di carta, lavoriamo insieme. Io scrivo i testi e mi occupo della regia delle sue performance.  Dietro ogni spettacolo c’è tanto lavoro. Carmine ha incontrato il grande maestro del trasformismo Arturo Brachetti col quale ha approfondito alcune tecniche dell’arte del quick change.

Carmine non è l’unico trasformista in Italia ma ha una particolare energia: la bravura sposa la gioia di fare. Sulla scena è un bambino che gioca e si diverte come se avesse sempre tra le mani un gioco nuovo. Il 7 febbraio una nuova avventura ci aspetta. Debutteremo al Paladianflex di Atena Lucana con ” Il giro del mondo in 80 film” un altro mio testo in cui Carmine ci farà viaggiare nel tempo e nello spazio all’interno delle più belle pellicole cinematografiche di tutti i tempi!

Ci saranno addirittura 190 cambi d’abito, effetti teatrali, musica, risate, divertimento ed emozione. Sarà uno spettacolo all’interno di un cartellone teatrale di prestigio insieme ad altri grandi nomi dello spettacolo come Flavio Insinna, Francesco Procopio, Peppe Barra, Artuto Brachetti, Massimiliano Gallo, Gianfranco Iannuzzo, Federico Salvatore, Patrizio Oliva.

Siamo tutti molto emozionati anche perché questo debutto sarà solo l’inizio di una serie di appuntamenti per il 2020.

Ma non lasciamo i nostri fans più piccoli( anche perché loro saranno il nostro pubblico di domani!). Così continueremo a realizzare piccoli spettacoli di trasformismo per le cerimonie e le feste di ogni tipo.

Maggio e giugno saranno interamente dedicati alle prime comunioni e già siamo stati ingaggiati per alcuni dei Carnevale più prestigiosi della Campania e del Lazio, il 23 febbraio saremo al Carnevale di Giffoni. Non sappiamo cosa accadrà in futuro ma sappiamo che il presente è pieno di soddisfazioni professionali