Attualità

SALERNO: Porto turistico e darsena Santa Teresa, addio alle mareggiate entro l’estate.

Rinchiusi carte e timbri nei cassetti, procedono a pieno ritmo i lavori di due importanti cantieri per la costruzione di opere appaltate dall’Autorità di Sistema Portuale che, ultimate, cambieranno il rapporto della città con il mare (soprattutto d’inverno).

Al porto turistico Masuccio Salernitano di piazza della Concordia gli operai stanno iniziando la costruzione del ‘pennello’ perpendicolare al molo: una barriera che impedirà alle onde in entrata di costeggiare il lato interno della banchina, di prendere forza tale da infrangersi potentemente sul molo di riva, quindi frequentemente sommerso (l’ultima vola nel periodo di Natale,

Alla darsena di Santa Teresa l’opera riguarda la costruzione di un ‘pennello a gomito’ rispetto alla attuale testata del molo di riva, che sarà comunque parzialmente allungato. Il fine è lo stesso: impedire alle mareggiate di produrre danni ai pontili, alle barche e alle opere fisse costruite a terra (nel caso di specie: piazza della Libertà).

La previsione è che i cantieri saranno chiusi e le opere consegnate entro l’estate 2020.