Attualità

BELLIZZI, il comandante dei vigili Delli Bovi è andato in pensione dal 1 febbraio: «Onorato di avere servito Bellizzi»

Tutto finisce, prima o poi, ed anche per il gagliardo comandante della Polizia Locale bellizzese è arrivato il momento di appendere le “scarpette al chiodo”, per usare un termine calcistico, anche se lui è un grande appassionato della bici. La meritata pensione di “vecchiaia”, come si è soliti dire.

Lunga la sua carriera professionale, iniziata a Montecorvino Rovella, quando Bellizzi non era ancora Comune. Dalla separazione dei due Enti, nel 1990, è sempre stato figura attiva del comando dei nostri Vigili.

Amato ed odiato, come tutti quelli che ricoprono quel delicato incarico, ha dato molto alla nostra comunità, e non solo.

“Sento di potere e dovere dire prima di tutto Grazie a Bellizzi ed tutti i bellizzesi – ha detto Delli Bovi- che, in questi anni non mi hanno fatto mai mancare la loro vicinanza: ho amato ed amo questa bellissima e straordinaria città, che sento anch’io mia”.

Il neo pensionato rivolge apprezzamento e stima per tutti i colleghi e amministratori che si sono succeduti in questi anni. Ringrazia il sindaco Volpe “per la fiducia sempre accordatami” e sottolinea che “il mio lavoro è stato davvero ripagato dall’onore di collaborare con il sindaco Volpe” in un percorso che mi ha dato molto sia a livello professionale che umano, intenso, piena di momenti difficili ma anche di tante soddisfazioni”.

“Lascio – prosegue Delli Bovi – un Comando di Polizia Municipale importante e prestigioso, composto da donne e uomini professionalmente preparati e con grande spirito di servizio, sempre pronti a rispondere alle necessità di Bellizzi e dei bellizzesi: in questi anni abbiamo ottenuto risultati importanti che non saranno vanificati”.

Infine il commiato: “Anche adesso, mentre lascio, ricevo ancora tanti segni di affetto e di stima. Per questo sono ovviamente lusingato e contento: evidentemente mi sono stati perdonati errori che pure da parte mia certamente ci saranno stati e soprattutto si è considerato con benevolenza la mia totale disponibilità al servizio”.

Proprio per quanto sopra riportato l’ex comandante rimarrà per un altro anno a Bellizzi, nello staff del sindaco, a titolo gratuito, come consigliere politico.

All’ex comandante gli auguri di tutta la città. Buona pensione, colonnello Delli Bovi.