Attualità

Montecorvino Rovella, due cittadini positivi al Covid-19. Lo ha comunicato il sindaco.

“Purtroppo la notizia che speravamo non arrivasse mai, è arrivata. Su quattro tamponi esaminati dall’Asl, due sono risultati positivi. Ora è il momento della responsabilità. Il momento di mettere alle spalle la paura e affrontare il problema.” A comunicarlo è il primo cittadino di Montecorvino Rovella, Martino D’Onofrio, tramite un video sul suo profilo Facebook. “Evitiamo di rincorrere queste famiglie e metterle in difficoltà, perchè stanno già vivendo un momento drammatico”

Il primo cittadino informa la comunità di aver già convocato il COC e di essere al lavoro per ricostruire la catena di contatti: “Chi sa chi sono i pazienti risultati positivi e sa di aver avuto contatti con loro deve rimanere in quarantena. Ma la quarantena, in realtà, dobbiamo rispettarla tutti. Dobbiamo stare a casa e rispettare le regole.”

“Mi arrivano ancora segnalazione di gente che va a correre, chi viene sorpreso verrà denunciato. Da parte nostra ci sarà tutto l’impegno possibile. Mi arrivano notizie di gente che va a fare la spesa più volte al giorno anche per comprare un solo alimento, non va bene. Al supermercato bisogna andare una volta alla settimana, così come in farmacia, eccetto emergenze e necessità.” aggiunge il sindaco D’Onofrio.

L’amministratore ha, inoltre, informato la cittadinanza di una nuova ordinanza che verrà emanata a breve che predisporrà la chiusura di tutti i negozi del territorio per le ore 19: “I casi stanno aumentano e oggi il coronavirus è arrivato anche a Montecorvino Rovella. La situazione è delicata ma non dobbiamo avere paura. Lo stress che stiamo accumulando deve trasformarsi in forza e determinazione. Montecorvino Rovella deve far vedere che è un grande paese. Mi rivolgo a tutti voi, dobbiamo essere uniti. Per farcela dobbiamo rispettare le regole.”