Attualità

QUALIANO (NA), evade dai domiciliari. Non sopportava la quarantena con la compagna.

Succede anche questo. Può far sorridere ma è successo a Qualinao, un popoloso Comune in provincia di Napoli.

Meglio il carcere che gli arresti domiciliari da trascorrere con la sua compagna. Questa la giustificazione fornita da un 42enne, sottoposto a detenzione domiciliare per furto aggravato, e sorpreso dai Carabinieri della stazione di Qualiano mentre passeggiava con due grossi borsoni lungo la Circumvallazione esterna.

Ai militari che lo hanno fermato, il 42enne ha spiegato di non voler più condividere l’abitazione con la compagna e di preferire il carcere ai domiciliari. Sottoposto nuovamente ai domiciliari, ora è in attesa di giudizio. Al danno la beffa di esser ritornato a casa di nuovo.