Attualità

Bellizzi: la Giunta Volpe da il via alla consegna dei buoni spesa del PEA.

Approvata e pubblicata, nella tarda serata di ieri, la delibera di G.M. che disciplina la consegna dei buoni spesa inerenti il progetto “PEA”.

Un lavoro non certo facile quello svolto dalla macchina comunale per far fronte, in tempi brevissimi, a tutto l’iter procedurale, dalla variazione di bilancio, in giunta comunale, alla pubblicazione del bando, alla ricezione delle domande e all’istruttoria delle stesse. Tutta l’aera finanziaria del Comune è stata fortemente imegnata, sotto la supervisione dell’assessore Antonio Fereoli, sempre presente, per dovere di informazione.

Ma, alla fine, sono stati bruciati i tempi e già da oggi, mercoledì, inizierà la consegna dei buoni spesa ai beneficiari.

Le domande pervenute sono 1055 di cui 1042 quelle valide. Come è noto  sono 125mila gli euro stanziati dal Governo al Comune di Bellizzi per questo provvedimento ai quali si aggiungono ben 6.600,00 dal bilancio ordinario dell’Ente, arrivando così a circa 132mila euro di contributi.

Sono state ben 168 le domande escluse poichè non in regola con i requisiti richiesti mentre sono 99 quelle “sospese”, in attesa di ulteriori provvedimenti da parte del Governo o del Comune, compatibilmente con le disponibilità di bilancio.

I beneficiari saranno contattati telefonicamente per evitare code per il ritiro e i conseguenti assembramenti. Il termine per utilizzare i buoni è fissato al 30 aprile, mentre inizialmente si era stabilito per il 15, e sono 23 le attività che hanno dato la disponibilità ad accettare i buoni spesa, il cui elenco sarà consegnato in allegato ai buoni al momento della consegna.