Politica

Stasera, a Porta a Porta su Rai1, confronto a distanza tra Fontana e De Luca.

Tema degli interventi sarà la “Fase 2” e le diverse posizoni tra il governatore della Lombardia, che vorrebbe aprire tutto e subito, e quello della Campania che invece invoca cautela pensando ad una ripresa graduale, a seconda delle attività.

<<A scanso di equivoci, la posizione della Campania è estremamente chiara. L’apertura totale di una regione deve essere decisa a livello centrale sulla base di decisioni scientifiche, ed è una decisione che coinvolge tutto il resto del Paese. Per questa ragione e per evitare commenti stupidi, per quanto riguarda la Campania, – per evitare il diffondersi dell’epidemia – dovrà andare in quarantena chi arriva da regioni dove c’è un livello altissimo di contagio, e ancora riduzione del numero dei treni provenienti da quei territori e controlli rigorosi alle stazioni ferroviarie>>. ha deto De Luca.

<<Caro governatore Vincenzo De Luca, sappia che qualunque cosa accada noi non chiuderemo mai la porta ai 160mila italiani, tra cui circa 14mila campani, che ogni anno scelgono di venire in Lombardia per farsi curare>>. è stata la risposta del governatore lombardo.

Staremo a vedre. C’è molta attesa e curiosità per questo confronto a distanza su due modi di intendere la visione pubblica e sociale.