Attualità

La preoccupazione ed i moniti del dottor Ascierto e di De Luca dopo il rilassamento registrato ieri.

In Campania qualcuno ha pensato bene di improvvisarsi runner o per meglio dire corridore amatoriale. Tanti sono i video che in diversi punti delle città campane rendono l’idea di come il concetto della salute per molti sia passato già di moda.

Il Covid19 è presente, non è stato sconfitto e l’allerta deve restare elevata, lo dice anche il dottor Ascierto, il luminare dell’Ospedale Cotugno, che ha invitato tutti ad avere lo stesso atteggiamento tenuto fino a questo momento. Lo stesso presidente De Luca, ha dichiarato che se non si rispettano le norme di distanziamento sociale e la mascherina, si tornerà di nuovo al blockdown. E’ davvero assurdo constatare che, la presenza di pochi o molti, a seconda dei punti di vista che si sono riversati nelle strade, magari assembrandosi in alcuni punti delle città, possa riportare nello sconforto centinaia, se non migliaia di persone che sognano finalmente di farsi una passeggiata o magari una vera corsetta.

Alle persone quindi va il messaggio di buon senso e di rispetto per se stesso e gli altri, pertanto sedetevi nelle vostre poltrone a casa e non per forza su una panchina, tempo ce ne sarà, ma manteniamo ancora una volta un atteggiamento decoroso.