Attualità

Salerno, bambino ritrovato in strada. Era caduto mentre la madre si trovava fuori casa.

Novità per la vicenda del bambino trovato solo in strada oggi a Salerno.

Si è risolto nel centro storico di Salerno il mistero che aveva avvolto il ritrovamento di un bimbo di sette anni di nazionalità rumena in piazza Sedile del Campo. Il piccolo che aveva una ferita alla testa in realtà sarebbe caduto e si sarebbe fatto male da solo mentre cercava di raggiungere la mamma che si era allontanata per andare a fare la spesa. Il piccolo era fermo nel portone dell’abitazione dove vive con la mamma, appena uscita dopo un periodo di quarantena legata al Covid. A notare la presenza del bimbo una signora di passaggio che ha chiesto l’ intervento dei vigili urbani. Poco dopo è arrivata la madre spaventata dall’assenza del figlio ed il mistero sul ritrovamento si è chiarito. 

Il piccolo Cristel, 7 anni, non era stato abbandonato ma era rimasto in casa con il fratellino perché la madre si sarebbe allontanata per andare a fare la spesa.


Il bimbo, secondo una prima ricostruzione, si sarebbe sporto dalla finestra per poi cadere.

La donna, rientrata in casa, si è accorta che non c’era il figlio ed immediatamente ha avviato le ricerche.