Attualità

Bellizzi, il “Kiwanis Club” Bellizzi – Sele Picentino invita a fare solidarietà.

Il Kiwanis Club Bellizzi – Sele Picentino, in quest’ultimo anno sociale che è ormai alla fine (30 settembre), non è stato bloccato dalla pandemia.

Ha devoluto con iniziative, anche in presenza, vedi l’ultima edizione del Premio Fabula a cui ormai siamo indissolubilmente legati, per service distrettuali, come l’acquisto di scarpe per i bambini dell’entroterra rumeno; per l’aiuto a favore della ricerca per la sindrome di Kabuki; devolvere somme in denaro a favore di UNICEF ITALIA, affinché acquisti bustine di alimento terapeutico, denominato “PlumpyNut”, a base di pasta di arachidi dal valore nutritivo di 500 Kcal.

Ne occorrono 3 al giorno per 8 settimane di somministrazione perché il bambino recuperi il peso, il loro acquisto di per sé costa pochi centesimi, è un’azione semplice, che tuttavia può fare la differenza tra la vita e la morte. Grazie ad esse un bambino malnutrito potrà tornare a camminare, giocare e stare bene in poco tempo. La sua vita è nelle nostre mani e nei nostri cuori.

Non ultimo come importanza, la sensibilizzazione dell’Amministrazione Comunale di Bellizzi sull’istituzione della importantissima figura del Garante per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che il Sindaco a provveduto a inserire nell’itinere per la deliberazione del Consiglio Comunale. Per chi volesse contribuire per i nostri service l’iban del nostro conto è:  IT92 Y030 6909 6061 0000 0158 911.

Nella prossima cerimonia del passaggio della campana, il Presidente Biagio Frasca consegnerà il collare al Presidente Designato Anna Donatone per l’anno sociale 2021/22. “Serving the Children of the world”.