Attualità

Bellizzi, area ex Saba: nascerà un mini centro commerciale.

I manufatti dell’ex “Fiat Saba”, uno dei primi insediamenti di autofficina e concessionaria Fiat della storia di Bellizzi, sono stati demoliti. Al suo posto nascerà un mini centro commerciale entro l’estate 2022. La vecchia concessionaria di Gaspare Spinelli, sorta a metà degli anni ‘50 sulla Statale 18, poi passata nelle mani dell’ingegnere Geppino Galli, aveva retto per oltre cinquant’anni. Poi, la crisi. Lo stabilimento subì un forte calo delle vendite, a causa delle nuove strategie di mercato imposte dalla Fiat, che richiedevano spazi più ampi, e nel 2017 chiuse i battenti. Ne scaturì un lungo contenzioso. E ci fu pure un tentativo, vano, di delocalizzare l’attività.

L’amministrazione Volpe, negli ultimi anni, cercò di riqualificare l’area per recuperare la strada di accesso a via Genova con nuovi parcheggi e una piazza. Adesso, ci hanno pensato i nuovi proprietari a risolvere il problema. «L’idea è quella di inglobare questo loft al meglio nella città – spiega il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe -. Il progetto è già definito: ci sarà un grande supermercato con bar e ristoranti, una sorta di mini centro commerciale. Inoltre, un ampio parcheggio e anche un’area verde che sarà un polmone in più per la nostra città. Di fatto miglioreremo la viabilità allargando gli spazi lì dove, fino ad oggi, puntualmente si crea un imbuto».