Attualità

Salerno, anziano di 90 anni, solo e in difficoltà: i finanzieri in suo soccorso per le festività di Natale.

Il periodo delle feste da sempre è il più difficile per chi è solo ma in questo periodo di pandemia lo è ancora di più. Nei giorni scorsi è pervenuta, tra le tante che, come ogni giorno, arrivano al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, la telefonata di un uomo anziano e invalido, residente nel quartiere Carmine a Salerno, che ha chiesto aiuto ai finanzieri dicendo solo di avere un grande problema. Giunti sul posto, i militari hanno trovato la casa completamente allagata, causa una perdita d’acqua dalla caldaia.

Non era certo la denuncia per un furto e altro reato ma i militari hanno prima aiutato l’anziano, novantenne, ad asciugare il pavimento bagnato, poi hanno provveduto all’acquisto di una spesa di generi alimentari e medicinali. Solo dopo essersi assicurati che di lì a poco sarebbe intervenuto un idraulico per effettuare le necessarie riparazioni, dopo avergli fatto ancora un po’ di compagnia, le Fiamme Gialle hanno ripreso le operazioni di pattugliamento sul territorio.

Nel pomeriggio, un’altra pattuglia si è nuovamente recata presso l’abitazione dell’uomo, visibilmente contento di accogliere i Finanzieri, ai quali ha raccontato per più di un’ora la sua lunga vita. L’anziano in difficoltà vistosi perso aveva deciso di allertare le forze dell’ordine perché lui stesso è stato Ufficiale dell’Aeronautica militare.